Giovedì, 17 Aprile, 2014

Controlli antialcol del fine settimana, le verifiche scattano anche nei locali aperti fino a tardi con l’ausilio del Nas. Due denunce per guida in stato di ebbrezza oltre ad un arresto per ricettazione

12 aprile, 2011 Articolo di La Voce  

carabinieri

TIVOLI - Proseguono i controlli dei carabinieri nei fine settimana per scoraggiare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, questa volta anche con una particolare attenzione ai locali notturni del centro cittadino. La scorsa notte i militari del nucleo radiomobile hanno effettuato posti di controllo lungo le principali arterie della zona, come la via Tiburtina, spesso teatro di gravi incidenti; mentre i carabinieri della stazione di Tivoli coadiuvati da personale specializzato dei Nas hanno effettuato accertamenti presso bar e pub che rimangono aperti fino a tarda ora. Il bilancio dell'attività è di una  persona arrestata subito dopo aver rubato un motorino in piazza Rivarola, due denunciati a piede libero per aver guidato le proprie autovetture con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti, quattro locali notturni controllati, due dei quali risultati non in regola alla normativa sull’igiene, tre avventori segnalati  alla prefettura in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti dopo essere stati sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish, marijuana e cocaina. Sono state rilevate oltre nove infrazioni al Codice della Strada, specialmente per eccesso di velocità e per guida senza la prevista copertura assicurativa. I carabinieri della compagnia di Tivoli hanno controllato complessivamente 50 autovetture e 85 persone. (12 aprile 2011 - www.lavocedelnordestromano.it) Red

UTILITÀ (Condividi, Aggiungi ai Preferiti, Stampa o Crea un PDF)
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • del.icio.us
  • Technorati
  • Live
  • MSN Reporter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • Print
  • PDF
  • email
  • Add to favorites
  • RSS

Comments are closed.