Giovedì, 24 Luglio, 2014

“Dolci sapori di maggio sul monte Soratte”: escursione nella riserva, poi a casa della signora Maria per assaggiare i “conforzini”

30 aprile, 2012 Articolo di La Voce  

monte soratte

MONTE SORATTE - Per il primo maggio escursione nella riserva naturale del Monte Soratte, che, attraverso una splendida lecceta, in questo periodo punteggiata di ciclamini ed anemoni, permetterà di arrivare fino in vetta, da dove si potrà godere uno straordinario colpo d’occhio sulla Valle del Tevere, la Campagna Romana, la Bassa Sabina e la Tuscia. Nel pomeriggio si chiude in bellezza: una passeggiata nel centro storico di Sant’Oreste  per assaggiare i “conferzini”, tradizionali biscotti secchi con le noci, preparati dalle sapienti mani della signora Marina, una vera “artigiana della pasta”. Non mancheranno, infine, “alti” momenti poetici. Accompagnamento: guida ambientale escursionistica. Contributo: 8 euro (4 dagli 11 ai 14 anni e gratis sotto i 10 anni). Prenotazioni obbligatorie (entro le ore 18 del giorno precedente):329.8194632. L’escursione durerà circa sei ore e mezza, soste comprese. Sono 6 chilometri in tutto con un dislivello di 300 metri. Cosa portare: scarponcini da trekking, abbigliamento adatto alla stagione, pranzo al sacco, acqua (almeno un litro), macchinetta fotografica, binocolo, telo. Sono ammessi i cani. (30 aprile 2012 – www.lavocedelnordestromano.it) Red

UTILITÀ (Condividi, Aggiungi ai Preferiti, Stampa o Crea un PDF)
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • del.icio.us
  • Technorati
  • Live
  • MSN Reporter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • Print
  • PDF
  • email
  • Add to favorites
  • RSS

Comments are closed.